CRONACA

Lutto nel mondo della musica: è morto il cantautore Gianmaria Testa. Aveva 57 anni

gianmaria testa
Gianmaria Testa

Grave lutto per la musica d'autore italiana: è morto all'età di 57 anni il cantautore piemontese Gianmaria Testa.

Era malato da tempo per un tumore al cervello; dopo una lunga assenza, era tornato sulle scene nel 2015 ma aveva poi interrotto il suo tour per curarsi.

"Gianmaria se n'è andato senza fare rumore", si legge sul suo profilo Facebook. "Restano le sue canzoni, le sue parole. Resta il suo essere stato uomo dritto, padre, figlio, marito, fratello, amico".

Nella sua carriera, per cui ha riscosso successi in Francia, dove era molto amato, e in Italia, sono state diverse le collaborazioni con altri artisti in ambito jazz e folk, da Gabriele Mirabassi e Enzo Pietropaoli a Stefano Bollani, da Enrico Rava a Rita Marcotulli, Riccardo Tesi, Paolo Fresu.

Quest'ultimo scrive oggi sulla sua pagina Facebook: "Oggi c'è molta tristezza nell'aria. Dopo una malattia durata un anno e mezzo è venuto a mancare il caro amico Gianmaria Testa.

Non so cosa scrivere se non che ci lascia prematuramente uno degli uomini più straordinari che abbia mai conosciuto e che mi ha enormemente arricchito".

Testa ha avuto una storia artistica davvero singolare. Da capostazione della Ferrovie aveva lasciato il "posto fisso" per dedicarsi alla musica.

Di origini molto umili, era nato nel Cuneese da una famiglia di agricoltori ed era rimasto a vivere nelle sue Langhe, che spesso ha cantato nei suoi dischi anche in dialetto.

Da sempre impegnato sul sociale, nel 2006 Testa aveva dedicato un intero album, "Da questa parte del mare", ai migranti di ieri e di oggi.

Guarda il video di Gianmaria Testa in concerto a Nuoro, nel 2011:

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...