CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Questura di Oristano, sciopero in mensa: il Sap denuncia carenza di mezzi e uomini

la sede della questura di oristano
La sede della Questura di Oristano

Anche a Oristano sciopero della mensa promosso dal sindacato autonomo della polizia.

I rappresentanti del Sap hanno disertato i locali della mensa della Questura per manifestare la propria vicinanza al segretario generale, Gianni Tonelli che da 36 giorni è in sciopero della fame.

Secondo il segretario provinciale Tore Casu la manifestazione odierna serve a mettere in luce le reali condizioni dell'apparato della sicurezza ormai debilitato da anni di tagli.

"Anche ad Oristano denunciamo con coraggio, che ci sono giubbotti antiproiettile in uso già scaduti, autovetture di servizio logore con più di duecentomila chilometri, vestiario insufficiente e inappropriato, personale sempre più vecchio con una media che rasenta i 50 anni, pulizie degli Uffici e delle caserme pressoché inesistenti in rapporto alla quantità di locali e lezioni di aggiornamento professionale non all'altezza del periodo storico di allarme che stiamo vivendo".

E poi continua: "Si parla tanto di terrorismo e mancano munizioni per allenarsi in poligono, soprattutto con un tiro dinamico, come le speciali cartucce per la simulazione di un vero conflitto a fuoco. Ad Oristano non si riesce ad organizzare più di una volante per turno - denuncia Tore Casu - e il Dipartimento continua a non inviare nuovi uomini nonostante gli allarmi lanciati e le proteste sindacali legate all'annunciata chiusura di Prefettura e Questura".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...