CRONACA

Delitto Sella, condannato a 18 anni di carcere il mamoiadino Marcello Gungui

danilo sella la vittima
Danilo Sella, la vittima

È stato condannato a 18 anni di reclusione per omicidio volontario.

Per il Gup del Tribunale di Nuoro Claudio Cozzella il mamoiadino Marcello Gungui è l’autore del delitto di Danilo Sella avvenuto nelle campagne di Mamoiada sette anni fa.

La sentenza che accoglie in pieno le richieste del pm Andrea Vacca è stata emessa poco dopo le 16.

L’imputato, difeso dagli avvocati Basilio Brodu e Gianluigi Mastio, è stato giudicato con il rito abbreviato.

Condanna a 1 anno e 8 mesi (l’accusa aveva sollecitato 3 anni e 4 mesi) anche per Antonio Deiana, difeso dall’avvocato Pasquale Ramazzotti, sempre di Mamoiada, accusato di favoreggiamento.

La famiglia della vittima si era costituita parte civile con gli avvocati Francesco Lai e Sebastian Cocco.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine







Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...