CRONACA

Assunzioni col trucco: il sindaco di Orgosolo a processo per falso e abuso d'ufficio

il sindaco di orgosolo dionigi deledda
Il sindaco di Orgosolo, Dionigi Deledda

Sono accusati di falso e abuso di ufficio. Per l’accusa avrebbero truccato una selezione pubblica mirata ad assumere otto volontari da avviare al servizio civile.

È iniziato con l’audizione dei primi testi il processo per il sindaco di Orgosolo, Dionigi Deledda, il suo vice e assessore ai Servizi Sociali Salvatora Podda, e il responsabile dell’ufficio tecnico del Comune, Agostino Murgia, originario di Baunei.

L’inchiesta della Procura di Nuoro era nata dopo un esposto fatto da alcuni dei giovani esclusi dal bando.

All’assessore Podda (presente in aula assieme a Murgia, assente invece il sindaco Deledda), in qualità di responsabile del servizio socio culturale, oltre all’abuso d’ufficio è stata contestata la falsità ideologica. Il processo è stato aggiornato al 15 marzo del prossimo anno.

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine







Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...