CRONACA

Sant'Antioco, la vittoria delle doppiette: il Tar apre la caccia

Sviluppo nella vicenda che vede protagonista l’Autogestita di caccia “Isola di Sant’Antioco”.

Il Tar ha accolto la richiesta dell’associazione delle doppiette isolane di sospendere la determina con cui l’Assessorato regionale alla Difesa dell’ambiente aveva bloccato l’attività venatoria all’interno della zona in concessione all’Autogestita per ragioni di incolumità e per irregolarità all’interno del direttivo. Grande la soddisfazione di Gianni Crastus, guida storica dell’Autogestita e titolare del ricorso di sospensiva della determina regionale.







Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...