CRONACA

Oristano, amianto nel vecchio ospedale San Martino: esposto all'Asl

l asl di oristano
L'Asl di Oristano

La copertura è realizzata con lastre di cemento amianto. E non si tratta del tipico capannone di periferia, ma del vecchio ospedale San Martino.

L’edificio, che fino alla metà degli anni Settanta ha visto nascere generazioni di oristanesi, oggi ospita il Dipartimento di igiene mentale e altri uffici della Asl 5. Struttura ospedaliera attiva che però rischia di non garantire la salute pubblica. Immediata la segnalazione dell’associazione Ex esposti amianto che ha informato l’azienda sanitaria chiedendo un intervento per la bonifica e la messa in sicurezza della zona.

Dopo il caso dei laboratori della ex Isola di via Olbia, finiti sotto sequestro per la presenza dell’amianto e di altri rifiuti pericolosi, adesso è la volta del vecchio ospedale San Martino.

Ma in città ci sono anche altre zone, già denunciate dall’associazione, in cui l’amianto è presente in gran quantità. Nei mesi scorsi erano stati presentati tre esposti alla Procura della Repubblica per i capannoni che si trovano a Torregrande verso il porticciolo, al prolungamento di viale Repubblica e nella strada provinciale che dal Rimedio porta alla borgata marina.


UOL Unione OnLine







Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...