CRONACA

Bomba ecologica a Portovesme
Ultimatum del Comune alla "Whaoo"

l impianto abbandonato della wahoo (foto antonella pani)
L'impianto abbandonato della Wahoo (foto Antonella Pani)

Bonifica dell'ex Whaoo a Portovesme: il Comune di Portoscuso dà 90 giorni di tempo ai 4 ex amministratori della società (ormai fallita) per rimuovere i rifiuti.

Una bomba ecologica scoperta dai Noe nel 2014. Dentro l'area, un tempo utilizzata come impianto di trattamento delle acque del bacino dei fanghi rossi ma già in abbandono all'epoca dell'ispezione, i carabinieri trovarono rifiuti pericolosi.

Sostanze reagenti, imballaggi lesionati, prodotti chimici e parti di impianti dismesse. Una discarica abusiva a tutti gli effetti, con tanto di sequestro preventivo disposto dal Tribunale di Cagliari.

Da allora si è scatenata una guerra su chi avesse la responsabilità della bonifica, con ordinanze e ricorsi vari.

Ora il Comune ordina la rimozione dei rifiuti ai 4 ex amministratori della Whaoo. Ma non sono esclusi nuovi ricorsi.

Antonella Pani

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...

}