CRONACA

Pompei: nasconde videocamera in un camerino, i carabinieri lo salvano dal linciaggio

il camerino di un negozio di abbigliamento
Il camerino di un negozio di abbigliamento

Un uomo di 50 anni, di Torre del Greco (Napoli), è stato denunciato a Pompei (Napoli) per avere tentato di filmare e fotografare un'adolescente in procinto di spogliarsi nel camerino di un negozio di abbigliamento.

É accaduto nel pomeriggio, nel Centro Commerciale "La Cartiera": la ragazza, di circa 16 anni, era in procinto di provare degli indumenti quando si è accorta della presenza di un apparecchio in un angolo del camerino.

Ha capito al volo che si trattava di una telecamera e ha dato l'allarme. In suo aiuto è corsa una commessa.

Il proprietario della videocamera si è precipitato nel camerino per smontare l'apparecchio e tentare la fuga.

Gli addetti alla vigilanza lo hanno inseguito e bloccato: le voci sull'accaduto, però, si sono subito diffuse e quando i carabinieri sono arrivati, una folla si era già stretta intorno all'uomo che proprio grazie all'intervento dei militari è scampato a un tentativo di linciaggio.

Il 50enne, portato nella locale stazione dei carabinieri, è stato denunciato con l'accusa di "interferenza nella vita privata".

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine







Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...