#CARAUNIONE

La lettera del giorno

"Nuova illuminazione a Quartu, ma noi cittadini costretti a usare la torcia"

La segnalazione di una lettrice sui notevoli disagi per gli abitanti di Costa degli Angeli
via tirso a quartu sant elena (foto da google)
Via Tirso a Quartu Sant'Elena (foto da Google)

"Cara Unione,

scrivo per segnalare i tanti problemi che affliggono gli abitanti del litorale.

In via Tirso, a Costa degli Angeli, di recente è stata inaugurata la nuova illuminazione, ma probabilmente nessuno ha tenuto conto che, in una strada larga oltre 20 metri, mettere un solo palo sul lato destro lascia completamente al buio la parte sinistra, per cui gli abitanti devono usare la pila per camminare sul marciapiede ed aprire il cancello.

Altro inconveniente la potatura degli alberi. Il lavoro è stato fatto in toto 6 anni fa, e l'anno scorso l'hanno fatto parzialmente potando gli alberi all'inizio della via, dove non ci sono case, hanno poi saltato i 200 metri dove ci sono le case ed hanno ripreso alla fine.

Quello che mi chiedo, è se tutto questo sia ragionevole.

Queste cose sono state segnalate più volte sia all'assessore che al sindaco, ma non abbiamo avuto risposte. Ultimo problema, ma non certo trascurabile, le erbacce che sono cresciute enormemente diventando nidi di topi e zecche".

CelonaLetterio - QuartuSant'Elena

***

Potete inviare le vostre lettere, segnalazioni e contenuti multimediali a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che esprimono opinioni, denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...