#CARAUNIONE

La lettera del giorno

"Il Governo, i 'gufi' e l'economia che stenta"

"Ci vengono i brividi a vedere i grafici, elaborati dalla Confindustria, su PIL, consumi, credito e occupati"
immagine simbolo (foto da google)
Immagine simbolo (foto da Google)

"Gentile redazione,

ci vengono i brividi a vedere i grafici, elaborati dalla Confindustria, su PIL, consumi, credito e occupati.

Un disastro.

Il vicepremier, Matteo Salvini, dice che la Confindustria 'gufa', cioè fanno i gufi.

I gufi sono bellissimi rapaci notturni, rappresentati come uccelli del malaugurio o, invece, come simboli di saggezza e sapienza, anche se pignoli.

Elenchiamo, allora, chi guferebbe contro questo governo lega stellato, secondo le indicazioni di Salvini:

1. Commissione europea;

2. Organizzazione per la collaborazione e lo sviluppo economico;

3. Banca Centrale Europea;

4. Banca d'Italia;

5. Fondo Monetario internazionale;

6. Agenzie di rating.

Tutte queste istituzioni e società a gufare? Il ministro Salvini ritiene di essere vittima di un complotto internazionale, ordito da organizzazioni che vogliono rovesciare il legittimo governo eletto dal popolo?

Invece di affrontare una situazione economica disastrosa, il vicepremier Salvini si esercita, come il torero, ad agitare un drappo rosso davanti agli occhi del popolo, inoculando paure prive di fondamento e sollecitando rancore.

Nel frattempo il Paese va a rotoli, lo spread sale, il debito pubblico aumenta, il PIL diminuisce, i consumi si riducono, il lavoro si fa precario, l'accesso al credito è in picchiata e la disoccupazione è alta.

Questo il quadro della situazione, mentre Salvini continua la campagna elettorale in vista delle prossime elezioni".

Primo Mastrantoni, segretario Aduc

***

Potete inviare le vostre lettere, segnalazioni e contenuti multimediali a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che esprimono opinioni, denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...