#CARAUNIONE

La lettera del giorno: "Voli verso l'Isola dopo il 26 ottobre? Neanche a parlarne"

immagine simbolo
Immagine simbolo

Pubblichiamo oggi la lettera di un sardo emigrato negli Stati Uniti e che si è reso conto, suo malgrado, della indisponibilità di voli Alitalia dal continente all'Isola per il periodo successivo al 26 ottobre prossimo.

***

"Gentile redazione,

sono un sardo emigrato negli Stati Uniti. Attualmente vivo a San Diego, in California, dove lavoro come data scientist in un'azienda che sviluppa servizi di data analytics.

Come si può facilmente immaginare, la Sardegna e la famiglia mi mancano molto, e non perdo occasione per tornare a fare una visita.

Quest'anno ho scelto di rientrare nel periodo di Natale, e dunque il prossimo dicembre.

Purtroppo, circa due settimane fa mentre verificavo la disponibilità di voli e aerei nei vari siti di online booking, ho notato con mia grande sorpresa che l'aeroporto di Cagliari non figurava tra le mete di destinazione nelle date da me scelte.

Ho allora approfondito la faccenda per venire a scoprire che al momento non sono presenti voli Alitalia che collegano Cagliari con la penisola in data successiva al 26 ottobre 2018, salvo quelli low-cost che comunque non rappresentano una soluzione praticabile per chi arriva con voli intercontinentali.

Ho allora provato a chiamare il call center di Alitalia. Purtroppo non ho ricevuto risposte soddisfacenti in merito alla mie perplessità. Vi invito a verificare voi stessi.

L'immagine inviataci dal lettore in cui appare chiara l'indisponibilità di voli dopo il 26 ottobre
L'immagine inviataci dal lettore in cui appare chiara l'indisponibilità di voli dopo il 26 ottobre

La cosa bizzarra è che apparentemente non ci sono problemi per quanto riguarda le altre destinazioni. Ad esempio c'è un’ampia disponibilità di voli per la tratta Roma-Palermo.

Senza voler puntare il dito contro la compagnia aerea piuttosto che la regione Sardegna o chi ne fa le veci, non credete anche voi che i sardi abbiano il diritto di poter pianificare i propri viaggi come tutti gli altri italiani senza essere costretti a fare acquisti all'ultimo minuto e/o perdere offerte potenzialmente vantaggiose?

Un cordiale saluto".

Alessandro – San Diego, California (USA)

***

Potete inviare le vostre lettere e segnalazioni a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che denunciano disservizi o anomalie e non necessariamente ne condivide il contenuto)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...