#CARAUNIONE

La lettera del giorno: "Uscire dall'alcolismo, la lezione di Abbasanta"

combattere l alcolismo immagine simbolo
Combattere l'alcolismo. Immagine simbolo

Pubblichiamo oggi la riflessione di un lettore circa l'importante lavoro svolto ad Abbasanta per aiutare gli alcolisti ad uscire dal "tunnel". Un mondo denso di "emozioni e di voglia di vivere con dignità".

**************************

"Gentile redazione,

vi scrivo per ringraziare pubblicamente, attraverso il vostro quotidiano, Egle Vaccargiu per avermi dato l'opportunità di conoscere un mondo a me sconosciuto, il mondo degli alcolisti in trattamento di cui Egle è 'servitore insegnante'.

Un mondo ricco, bello, con tanti cuori che battono al ritmo meraviglioso delle emozioni. Queste emozioni e questa voglia di vivere con dignità sono stati raccontati da diversi alcolisti dei vari club che hanno partecipato alla riunione, aperta alla comunità, che si è svolta sabato 4 novembre ad Abbasanta.

Grazie a Egle e a tutti sono stato letteralmente coinvolto e travolto dalle emozioni che sono diventate mie ed ora albergano, forti, nel mio cuore.

Fate tantissimo, cara Egle, e di questo la società deve rendervi merito. Come ho detto durante il dibattito, le istituzioni (comuni, scuola, famiglie) possono e devono fare molto per l'educazione dei propri giovani.

Uscire dal tunnel dell'alcol si può ma bisogna fare tanta prevenzione e marciare uniti. Continuate, Egle e amici tutti, col vostro grande entusiasmo e con la vostra meritevole opera di sensibilizzazione. Per il bene comune".

Luigi Roselli - Oristano

******************************

Potete inviare le vostre lettere e segnalazioni a redazioneweb@unionesarda.it specificando il vostro nome e cognome e un riferimento telefonico. Nell'oggetto dell'email chiediamo di inserire la dicitura #CaraUnione.

(La redazione si limita a dar voce ai cittadini che denunciano disservizi o anomalie; non necessariamente condivide il contenuto riportato dai lettori che si assumono la responsabilità di quanto scrivono)

© Riproduzione riservata


UOL Unione OnLine

COMMENTI

Sottoscrivi l'unione sarda
abbonati a L'Unione Sarda'
PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...