Orban sfida l'Ue: "Non cederò a ricatti e fermerò i migranti illegali"

Martedì 11 Settembre alle 20:56


Il premier ungherese Viktor Orban ha dichiarato che non cederà al "ricatto" dell'Ue, che a suo avviso sta facendo indebite pressioni per piegare la sua linea anti-migranti.
"L'Ungheria non cederà a questo ricatto. L'Ungheria proteggerà i propri confini, porrà fine ai flussi illegali di migranti e difenderà i propri diritti", ha detto il premier, intervenendo davanti al Parlamento europeo.
Domani si vota la richiesta di attivazione dell'articolo 7 del Trattato Ue per rischio di violazione dello stato di diritto in Ungheria.
(Unioneonline/D)


© Riproduzione riservata

;
Potrebbe interessarti anche...
Loading...
Caricamento in corso...