"Molestie? Non ricordo". Ma Hollywood condanna Spacey. Che ne pensate?

"Molestie? Non ricordo". Ma Hollywood condanna Spacey. Che ne pensate?

31/10/2017, ore 17:53



Dopo l'accusa di molestie rivolta da Anthony Rapp a Kevin Spacey, per fatti risalenti a più di trent'anni fa, quest'ultimo ha dichiarato di non ricordare quanto accaduto ma che, in ogni caso, "si scusa". Hollywood però ha emesso la sua sentenza di condanna contro l'attore, sospendendo la serie televisiva di cui è protagonista, "House of Cards", e ritirandogli l'Emmy, il più importante premio televisivo a livello internazionale. È giusto, secondo voi?

Sì, è giusto condannarlo. All'epoca Rapp aveva solo 14 anni
No, non è giusto che la sua carriera venga stroncata per colpe non confermate da una confessione o da un giudice

© Riproduzione riservata

 
kevin spacey
Kevin Spacey accusato di molestie, Netflix chiude "House of cards"
Loading...
Caricamento in corso...