Spiagge - Spiaggia di Santa Lucia

Spiaggia di Santa Lucia

40,58 9,77 - Baronie - Costa degli Oleandri - Siniscola (NU)

Siniscola (NU) - Percorrendo da Siniscola la ss125 verso sud, o andando da Nuoro-Dorgali verso nord, o ancora con il percorso costiero, descritto nella scheda 93, cioè da La Caletta, si giunge al bivio per la località turistica di Santa Lucia (km 9 circa da Siniscola, deviazione segnalata). Dopo altri 2 km, quasi tutti in una folta pineta, appare il paesino, dominato da una bella torre aragonese. Ci si tiene sulla sinistra (nord), raggiungendo il parcheggio a sud della spiaggia, da cui, a piedi, si supera un tratto di litorale utilizzato come ormeggio per le barche dei pescatori e diportisti locali, fino al tratto di arenile più bello, collegato senza interruzione alla descritta spiaggia Mar’e Flumene di La Caletta (per cui, lungo la spiaggia, può essere raggiunto a piedi anche da nord). In alternativa, si arriva in breve a questo stesso punto deviando a sinistra, nord, dal tracciato che porta all’insediamento, proprio pochi metri dopo l’inizio della pineta. Oppure, ancora un po’ più a nord, dal villaggio Sa Petra Ruia (questa deviazione si trova sulla ss125, non segnalata, la prima dopo il bivio di congiungimento della statale con la bretella di La Caletta). Disponibilità di bar, alberghi, ristoranti, negozi e servizi vari. Natura relativamente interessante, ma bel panorama sulla riva; di grandi dimensioni; sabbia bianca, fine; mare verde-azzurro, poco profondo; non tanto affollata neanche in alta stagione, salvo il settore sud, prossimo al borgo turistico; pulita, talvolta con piccoli banchi di posidonie spiaggiate.

Autore foto e testi Salvatore Colomo – Editrice Archivio Fotografico Sardo Contenuti protetti da copyright. Divieto di riproduzione e utilizzo a scopo commerciale Sardegna web Sardegna blu