Spiagge - Spiaggia del Liscia

Spiaggia del Liscia

41,19 9,29 - Arcipelago della Maddalena - Palau - Palau (OT)

Palau - Santa Teresa di Gallura (OT) - Dalla statale 133bis Palau-Santa Teresa, si devia per l’insediamento di Porto Pollo (o Porto Puddu; vedi la scheda seguente), superandolo in direzione dell’Istmo L’Arenaria. Da qui ha inizio (sulla sinistra, ovest) la lunga spiaggia, inizialmente con il nome di La Sciumara, fino alla base della Penisola Coluccia, in territorio di Santa Teresa di Gallura. È raggiungibile dunque a piedi, oppure anche con una stradetta sterrata che si dirama sempre dalla ss133, di fronte al bivio della frazione di San Pasquale, in direzione nord, per la vecchia peschiera di Padula Cioca. In alternativa, un’altra stradetta (sempre priva di segnalazioni) inizia dal tracciato asfaltato di collegamento tra Porto Puddu e la statale. In breve si arriva nell’ampio Porto Liscia, con la lunga spiaggia formata dalle alluvioni dell’omonimo fiume, che sfocia in mare presso l’arenile poco più ad est, segnando il confine fra Santa Teresa di Gallura e Palau. Nelle vicinanze, disponibilità di bar, alberghi, ristoranti, negozi e servizi vari. Natura solitaria e selvaggia; di grandi dimensioni; sabbia dorata, fine; mare verde-azzurro, poco profondo; poco affollata in alta stagione, salvo presso i posteggi delle auto; non tanto pulita, talvolta con banchi di posidonie spiaggiate.

Autore foto e testi Salvatore Colomo – Editrice Archivio Fotografico Sardo Contenuti protetti da copyright. Divieto di riproduzione e utilizzo a scopo commerciale Sardegna web Sardegna blu