Spiagge - Spiaggia Sabbie Bianche

Spiaggia Sabbie Bianche

38,94 8,62 - Isola di Sant’Antioco - Sulcis ovest - Teulada (CA)

Teulada (CI) - Si trova a sud della spiaggia di Porto Pino (Sant’Anna Arresi, vedi scheda successiva) e presenta fantastiche formazioni dunali; si estende, verso sud-est, all’interno della zona militare di Capo Teulada (vedi schede precedenti). La visita è possibile esclusivamente a luglio e ad agosto, dal mare e da terra. Da terra, raggiungere Porto Pino, posteggiare alle spalle della spiaggia e percorrerla a piedi, per intero, fino al limite orientale; in alternativa, prima del borgo turistico e in corrispondenza degli stagni, cercare ed imboccare l’unica stradetta sterrata (non segnalata) che percorre la grande isola Corrumanciu, al centro degli stagni stessi; superare il villaggio dei pescatori e giungere fino al termine degli specchi d’acqua (direzione sud-est); posteggiare nello spiazzo, e andare in direzione sud verso la costa e le basse dune poste alle spalle del settore orientale della spiaggia di Porto Pino. Da qui è possibile arrivare più in fretta, a piedi, alle Sabbie Bianche (direzione sud-est). Natura di aspetto solitario e selvaggio; di grandi dimensioni; sabbia bianca, fine; mare verde-azzurro, poco profondo; mai affollata, neanche in alta stagione; scarsamente pulita, con presenza di posidonie spiaggiate e residui delle esercitazioni militari. Da non perdere.

Autore foto e testi Salvatore Colomo – Editrice Archivio Fotografico Sardo Contenuti protetti da copyright. Divieto di riproduzione e utilizzo a scopo commerciale Sardegna web Sardegna blu