Spiagge - Spiaggia Piscina Rei

Spiaggia Piscina Rei

39,26 9,58 - Costa Rei - Castiadas - Villasimius - Muravera (CA)

Muravera (CA) - Alla Costa Rei si accede principalmente da sud, con la nuova ss125 superstrada che giunge direttamente da Cagliari e dalla costa meridionale, attraversando la piana di Castiadas. Ma ovviamente sono molto “turistiche” ed interessanti anche le “vecchie” strade che giungono da Villasimius via Castiadas, e da Muravera. In quest’ultimo caso, innanzitutto, seguire le indicazioni delle schede 140, 141 e 142; oltre alla strada di Capo Ferrato, un collegamento più rapido è dato dalla “classica” provinciale per Oliaspeciosa e Castiadas, da percorrere superando il citato ponte del Rio Corr’e Pruna e continuando verso sud-ovest, dunque nell’entroterra delle colline che, sul mare, dominano la Costa Rei. La strada, con alcune deviazioni segnalate, aggira per così dire l’ostacolo e poi, ad Oliaspeciosa, con apposito bivio prende a dirigersi verso est e la costa: subito dopo, con due successive deviazioni a destra (sud), è possibile pervenire alla zona centro-sud di Costa Rei e (con la seconda) andare verso il settore centro-settentrionale della spiaggia, che prende appunto il nome di Piscina Rei, situata dunque a nord di Costa Rei. Davanti a questo insediamento si estende il candido arenile, presso bar e servizi vari. Disponibilità di alberghi, ristoranti e negozi. Natura interessante e bel paesaggio; di grandi dimensioni; sabbia bianca e dorata molto chiara, fine; mare verde-azzurro, poco profondo; mai affollata, neanche in alta stagione, salvo che presso i posteggi e gli accessi; pulita, con scarsa presenza di posidonie spiaggiate. Raro esempio di luogo sacro preistorico costiero, con menhir dietro la spiaggia. Da non perdere.

Autore foto e testi Salvatore Colomo – Editrice Archivio Fotografico Sardo Contenuti protetti da copyright. Divieto di riproduzione e utilizzo a scopo commerciale Sardegna web Sardegna blu