Una tomba egizia rimasta "nascosta" per 4mila anni

Mercoledì 12 Settembre alle 15:49


I primi fortunati turisti hanno potuto visitare una delle più belle tombe egizie dell'area archeologica di Saqqara, a circa un'ora dal sito di Giza.
Una meraviglia archeologica scoperta nel 1940 e rimasta celata per quasi 80 anni, che apre ora al pubblico dopo lunghi lavori di restauro.
La tomba, databile a circa 4mila anni fa, è stata dedicata al visir Mehu e alla sua famiglia, e all'interno delle sue sei stanze si possono osservare dipinti dai colori vividi, magnificamente conservati, che rappresentano scene di vita del defunto e dei suoi figli, ma anche momenti di vita collettiva.
(Unioneonline/b.m.)


© Riproduzione riservata

;
Potrebbe interessarti anche...
Loading...
Caricamento in corso...