Basket

A Nuoro la Dinamo si prende la rivincita sull'Efes Istanbul: 101-92

Mercoledì 12 Settembre alle 07:05 - ultimo aggiornamento alle 07:38


Petteway in azione

È la squadra di Esposito a conquistare il Trofeo Città di Nuoro "Su Redentore": 101-92 sull'Efes Pilsen, che invece aveva vinto la finale del quadrangolare di Olbia.

Senza storia la rivincita, perché la Dinamo è riposata e gioca bene in velocità col quintetto leggero Spissu, Petteway, Devecchi, Polonara e Yhomas, mentre l'Efes alle assenze di Olbia aggiunge quelle di Larkin e Batuk.

Così nel primo quarto il Banco allunga sino al 31-17 grazie a Thomas e ad un rimbalzo offensivo di Cooley.

Nella seconda frazione due liberi di Cooley e una tripla di Gentile danno per due volte il +16 coi turchi che faticano anche in attacco: 53-41 al riposo. La coppia Thomas-Cooley ha già firmato 25 punti.

Nella terza frazione L'Efes prova a scendere sotto la doppia cifra (71-61) ma viene ricacciato indietro da due triple di Petteway: 79-65.

L'ultima frazione è controllata senza patemi dal Banco di Sardegna che va anche a +18 prima di concedere qualcosa negli ultimi due minuti.

Dinamo: Spissu 19, Re, Petteway 16, Devecchi, Magro 2, Gentile 13, Thomas 19, Polonara 13, Diop, Cooley 26. All. Esposito.

Efes Istanbul: Larkin ne, Beaubois 2, Avsar 3, Saybir 3, Batuk ne, Bitim 6, Motum 19, Moerman 23, Ilyasoglu 16, Pleiss 6, Anderson 12, Dunston 2. All. Ataman.

Arbitri: Vicino, Grigioni e Callea.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook