Altri sport » Sardegna

Nuoto in acque libere, Francesca Secci impegnata ad Arona

Venerdì 31 Agosto alle 09:54 - ultimo aggiornamento alle 10:30


Francesca Secci e il presidente nazionale Finp Roberto Valore

Domenica la plurimedagliata nuotatrice paralimpica Francesca Secci sarà impegnata al Lago Maggiore, dove si immergerà nello specchio d’acqua del porticciolo di Piazza del Popolo ad Arona (Novara) e affrontarà un percorso in linea retta fino alla sponda lombarda di Angera (Varese), prima di fare rientro in città, per un totale di 2400 metri.

L'atleta saspina ha approfittato del periodo di ferie trascorso a Villasimius per mantenere lo stato di forma grazie al mare del sud Sardegna.

Avrebbe voluto cimentarsi anche nella tradizionale traversata Carloforte–Portoscuso, ma in quel caso, domenica scorsa, ha dovuto rinunciare a causa del forte vento di maestrale.

Oltre alla trasferta piemontese, ci sarà il gran finale in terra sarda con la Freedom in Water che si svolgerà a Cannigione (Arzachena) sabato 15 settembre.

"Spero che il bel tempo sia preponderante in queste due opportunità che mi restano – ha dichiarato Francesca Secci – anche perché della gara di Arona ho un ottimo ricordo, legato all’acqua poco fredda, pulita e che non crea problemi con le correnti. Insomma, la rifaccio volentieri".

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook