Calcio

Bonucci-Juve, atto secondo: "Milan? Scelta sbagliata"

Venerdì 10 Agosto alle 17:13 - ultimo aggiornamento alle 19:42


È un Leonardo Bonucci nuovo quello che si presenta alla Juventus.

Un ritorno, gradito o meno lo dirà il campo, che ha fatto discutere soprattutto i tifosi.

L'ex capitano del Milan, in conferenza stampa, ha parlato un po' di tutto, dalla scelta di trasferirsi a Milano (sponda rossonera) agli obiettivi stagionali, passando per i presunti screzi con l'allenatore bianconero Massimiliano Allegri.

L'ESULTANZA CONTRO LA JUVE - "In quel momento mi sono sentito di festeggiare, perché ero felice per la mia squadra. In passato ho sempre criticato chi non esultava contro una ex e dunque ho preferito farlo. Ai tifosi dico che farò parlare il campo perché sono un professionista ed è giusto così".

CAPITOLO ALLEGRI - "Col mister non ho nessun tipo di problema. Ci siamo visti tante volte anche dopo il mio addio alla Juventus e ci siamo sempre salutati e stretti la mano. Tra persone intelligenti si risolve tutto: non nego che sono andato via dal club bianconero in un momento di arrabbiatura. Fu una scelta sbagliata".

RONALDO E CHAMPIONS - "Quando giochi alla Juventus gli obiettivi sono ben chiari fin da subito. Vogliamo raggiungere tutti gli obiettivi, campionato, Champions e Coppa Italia. Poi con Cristiano Ronaldo in squadra è tutto più semplice: contro il Real si partiva 1-0 sotto, ora non sarà più così. Sono maturato rispetto al passato e sono orgoglioso di far parte di una squadra piena di campioni. Starà a me dimostrare io mio valore".

(Unioneonline/M)

 
gonzalo higuain (foto ansa)
C'è l'accordo tra Milan e Juve: Higuain e Caldara in rossonero, Bonucci torna a Torino

***

JUVE-BAYERN, DOPPIETTA DEL BABY-FAVILLI:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

3 commenti

  • user211824 11/08/2018 18:21:29

    Prepotente e arrogante nei confronti degli arbitri e avversari. È tornato alla rubentus perchè lì glielo permettono.
  • margiani3 11/08/2018 14:48:08

    Grazie al cielo sono CAGLIARITANO
  • user234904 10/08/2018 23:52:51

    MERCENARIO DEL CAVOLO