Calcio

Cagliari, il nuovo stadio avrà 30mila posti: via alla revisione del progetto

Giovedì 02 Agosto alle 13:25 - ultimo aggiornamento alle 21:52


Il progetto del nuovo stadio

Il nuovo stadio del Cagliari non è ancora stato realizzato ma è già pronto ad allargarsi.

Come annunciato dal presidente Tommaso Giulini nei giorni scorsi, il club rossoblù ha ufficialmente chiesto alla società Sportium che ha ideato il progetto vincitore di rivedere il piano di costruzione per portare la capienza tra 25mila a 30mila spettatori.

L'obiettivo è quello di adeguare la casa del Cagliari agli standard previsti per gli eventi internazionali, a cominciare dagli Europei 2028, che l'Italia ha intenzione di ospitare.

"Una volta terminato il lavoro entro il 30 settembre 2018, ed approvate le relative modifiche - si legge in una nota della società - la fase successiva prevede la progettazione esecutiva dell’impianto".

(Unioneonline/l.f.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

23 commenti

  • Peppa_Piga 16/08/2018 09:03:33

    Appunto zia, pagassero i lavori i diretti interessati e tifosi, non tutti!
  • ziaCAGLIARI 14/08/2018 22:07:28

    Con i soldi dei contribuenti venne costruito uno stadio: si chiamava SANT'ELIA. i presidenti della squadra, i politici comunali, lo lasciarono marcire. Ora la giostra ricomincia. Una cattedrale nel deserto verrà realizzata: più grande sarà e più grande sarà il debito fallimentare. illuso che tutto questo sia Sport, sia Calcio
  • margiani3 13/08/2018 14:56:38

    Peppa_Piga 13/08/2018 14:03:17 Cara Peppa Pig, io credo che le persone siano sempre andate allo stadio, non vedo che differenza c possa essere, forse nello stadio nuovo il biglietto costerà un po’ d più ma dipende da cosa t offre Io credo che se i tifosi spendono per dei tubi innocenti lo faranno con più entusiasmo per uno stadio vero, per cui la tua tesi non ha fondamento. SCETTI CASTEDDU ARENA
  • Peppa_Piga 13/08/2018 14:03:17

    Ma insieme allo stadio date pure i soldi alla gente per andarci? Perchè in Sardegna dubito ci siano molti soldi d aadibire allo stadio
  • fransisceddu 04/08/2018 17:33:46

    La notizia esatta e’: stanno preparando una variante per portarlo a 25( erano pr,21) con eventuali “ applicazioni “ che lo porterebbero a 30 se per caso( molto improbabile) L Italia venisse selezionata per l’ Europeo futuro🙄 quindi è molto fattibili che lo facciano a 25, per tenerlo mezzo vuoto,visto l’andazzo del tifoso Cagliaritano😡
  • margiani3 04/08/2018 16:59:49

    user223863 04/08/2018 09:28:16 E poi c siete voi che bla bla bla dicono sempre le stesse cose bla bla bla
  • user223863 04/08/2018 09:28:16

    Lo sradio é quello in tubi innicenti, lo stesso di is arenas che però non era considerato a norma, tutto il resto sono disegni progetti e bla bla, se le intenzioni fossero state veramente quelle di costruire in tempi brevi come promessi avrebbero cominciato con lo spendere i soldi per demolire ill vecchio rudere del S. Elia. Gli ingenui vedo che sono felici dei sogni ....
  • Ithoccor 03/08/2018 15:07:40

    @MATTIADEMU. Stavolta mi sei piaciuto. Ancora meglio sarebbe stato: squadra di una nazione.
  • margiani3 03/08/2018 12:54:44

    Qualcuno qua sotto ancora non ha capito che se non si fa lo stadio la squadra sarà sempre quella da salvezza STOP
  • giova14 03/08/2018 11:44:39

    Lo stadio da 30mila posti va benissimo, il problema però come sempre è la squadra che si allestisce che fa da richiamo per i tifosi, è qui che in tutti i sensi si gioca la partita, grossi obiettivi portano grandi giocatori, piccoli obiettivi portano alla squadra che abbiamo adesso che gioca per quello skifo di salvezza, e non aggiungerei altro. Giulini è l' uomo dei proclami, che non costano niente, ma pensare che possa allestire una squadra che possa vincere in Europa mi fa molto ridere.