Calcio

Uefa, Collina si dimette da designatore degli arbitri: "Motivi personali"

Mercoledì 01 Agosto alle 20:10


Pierluigi Collina

Pierluigi Collina si è dimesso, per motivi personali, dal ruolo di capo-designatore degli arbitri dell'Uefa, carica che ricopriva dal 2010, ed è stato sostituito da un altro italiano, Roberto Rosetti, attualmente responsabile italiano del Var.

Lo ha annunciato la Federcalcio europea in una nota.

Secondo quanto riporta il comunicato, Collina ha reso nota la sua decisione di lasciare l'incarico oggi durante il corso arbitrale estivo a Nyon.

"È stato un privilegio lavorare come arbitro capo della Uefa negli ultimi otto anni. Sono molto orgoglioso dei risultati ottenuti insieme ai miei colleghi Arbitri e al Comitato Arbitrale Uefa. Desidero ringraziare la Uefa per il forte sostegno dato alla classe arbitrale in questi anni e anche tutti gli ufficiali di gara per il loro pieno impegno", ha detto l'ex arbitro.

Annunciando la nomina di Rosetti, il presidente Uefa Aleksander Čeferin ha dichiarato:"Roberto è stata la scelta naturale per il lavoro. La sua esperienza, conoscenza e posizione nel gioco sono eccezionali e so che presiederà il Comitato con passione ed entusiasmo".

(Unioneonline/F)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook