Calcio » Turchia

Parma nei guai: Calaiò deferito per illecito. Promozione in A a serio rischio

Giovedì 05 Luglio alle 16:40


Il Parma festeggia la promozione in A

Il Parma ed Emanuele Calaiò sono stati deferiti per illecito sportivo: ora gli emiliani rischiano la promozione in Serie A conquistata sul campo grazie a 72 punti in 42 partite (dietro al Palermo e davanti al Frosinone per differenza reti).

Le motivazioni sono da ricollegarsi ai messaggi scambiati dall'attaccante crociato con il giocatore de La Spezia, Matteo De Col, invitato a "non impegnarsi" per agevolarne la vittoria: "Ehi Pippein, non rompere venerdì, mi raccomando amico mio, dillo anche a Claudien (il compagno Terzi, ndr), soprattutto per il rapporto che avete con me".

Quel match è fintio 2-0 per il Parma.

Se l'accusa dovesse essere confermata a giudizio, la sanzione potrebbe essere pesantissima con l'annullamento della promozione di D'Aversa e compagni (e conseguente addio alla massima serie).

(Unioneonline/M)

 
bruno alves
Bruno Alves torna in Serie A: l'ex rossoblù sbarca a Parma

 
Serie B, playoff: Parma nei guai. Messaggi sospetti di Calaiò e Ceravolo

 
Spezia-Parma, partita "sospetta": gli emiliani rischiano il posto in Serie A

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

3 commenti

  • Prometeo59 06/07/2018 09:13:20

    "Messaggi ingenui"? Gli ingenui sono stati loro.
  • mortimermous 05/07/2018 20:48:36

    Quel pippen di Calaio' ha fatto una burla ad un amico, la cosa è di una tale scemenza che verrà somministrata una squalifica al giocatore anche se dubito che il Parma si sia avvantaggiato, poi Terzi non è uno che gioca sempre anche a calcetto per vincere e non lo avrebbe aiutato mai.
  • frighis 05/07/2018 16:57:04

    A me questo Calaiò, mi è sempre stato sulle p...lle