Basket

Basket Serie D, promosse Santa Croce Olbia e Basket Uri. Salvo il Serramanna

Giovedì 14 Giugno alle 09:16


I festeggiamenti del Santa Croce Olbia

Si chiude in gara 2 il discorso promozione e salvezza nel campionato regionale di serie D di basket. Infatti, tre colpi esterni e tre serie chiuse dopo solo due gare.

Promosse Santa Croce Olbia e Basket Uri, salvo il Serramanna. Niente da fare, invece, per Scuola Basket Cagliari e Olimpia Olbia, mentre il Terralba retrocede in Promozione.

Per quanto riguarda la promozione in C Silver, pronostico rispettato a Sestu, con la Santa Croce che si impone per 63-88 contro la Scuola Basket Cagliari.

Partita equilibrata fino al secondo quarto, anche se poco prima dell'intervallo gli olbiesi scavano il solco decisivo (34-50 al 20').

Nella terza frazione i cagliaritani cercano di stare agganciati (51-65 al 30'), ma cedono nell'ultima frazione. Nella Santa Croce, top scorer è Cordedda con 26 punti, mentre nella Scuola Basket, Spano si ferma a 15. Il Basket Uri, invece, ha dovuto sudare di più contro l'Olimpia Olbia. Il finale recita un 66-72 che conferma una gara combattuta e giocata con grande equilibrio.

Al suono della sirena finale scoppia la festa urese. Per quanto riguarda lo scontro salvezza, colpaccio del Serramanna che espugna il parquet del Terralba per 73-76. Ospiti sempre avanti al termine dei parziali, anche se i terralbesi hanno spesso la palla buona per il sorpasso fino agli ultimi secondi.

Tra i marcatori della gara, nel Terralba, il giovane Deligia chiude con 25 punti, ma il miglior realizzatore è Caredda con 26.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook