Calcio

La Samp recupera Zapata, altro pericolo per il Cagliari

Giovedì 26 Aprile alle 10:49 - ultimo aggiornamento alle 15:38


Si era infortunato nella sfida contro la Lazio, ma domenica alle 15 molto probabilmente ci sarà.

Si tratta di Duvan Zapata, attaccante colombiano della Sampdoria, autore di 11 gol in campionato, ormai recuperato dalle noie muscolari che non gli hanno permesso di terminare la gara contro i biancocelesti (finita 4-0 per i padroni di casa).

Non una buona notizia per il Cagliari di Lopez che oltre al capocannoniere blucerchiato, Fabio Quagliarella, dovrà fare attenzione anche al sudamericano: "Sto bene, ho fatto degli esami che hanno escluso ogni lesione. Vediamo come si evolve la situazione in questi giorni".

Queste le sue parole a RMC Sport che lasciano trasparire un certo ottimismo dalle parti di Bogliasco.

Zapata, oltre al bomber di Castellammare di Stabia, rappresenta il lato fisico e potente dell'attacco di Giampaolo, quello capace di allungare le difese a campo aperto e creare spazi per i centrocampisti che si inseriscono da dietro.

Pisacane, Ceppitelli e Castan (Romagna-Andreolli) dovranno tenerne conto soprattutto in relazione ai 56 gol subiti in 34 partite, davvero troppi per una squadra che si deve salvare. Solo Benevento (78), Hellas Verona (68) e Crotone (59) hanno fatto peggio.

La squadra di Giampaolo, oltretutto, fa della fase offensiva la sua arma migliore grazie alla tecnica di Ramirez e all'entusiasmo di Caprari, sempre positivo sia dall'inizio che a gara in corso. E poi c'è Kownacki, 6 gol in stagione di cui 3 in campionato.

Insomma un grattacapo in più per i rossoblù soprattutto se dovesse esserci (come sembra) anche "Duvan" come sta scritto sulla maglia numero 91 del colosso blucerchiato.

Filippo Migheli

(Unioneonline)

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

16 commenti

  • sangiorgio 27/04/2018 23:04:49

    domenica è la decisiva,se spal,crotone e udinese vincono, e noi non facciamo punti,ci troviamo invischiati assieme a chievo (che a roma dovrebbe perdere) e spal, ecomunque co due punti sul chievo e uno sulla spal, non credo riusciranno a sorpassarci tutte due, poi con la spal siamo in vantaggio con la classifica avulsa, perciò anche se non lo meritiamo,siamo salvi, bisogerebbe tornare a 16 squadre per vedere un minimo di equilibrio,troppo scarse le ultime 7/8 squadre
  • GOLORITZE 27/04/2018 09:39:14

    il problema del Cagliari, non sono gli avversari, è quello pseudotecnico che sta in panchina, e chi su quella panchina lo ha messo
  • margiani3 26/04/2018 22:05:31

    Il pericolo per il nostro Cagliari non è Zapata ma LOPEZ
  • ZioFranco 26/04/2018 20:04:07

    Le partite diventano "abbordabili" quando meno te lo aspetti. Ad esempio, se la Fiorentina dovesse perdere col Napoli, ecco che forse sarà fuori dai giochi e così potrebbe diventare "abbordabile" anche lei. Stesso dicasi per l'Atalanta (forse già matematicamente qualificata) all'ultima. Comunque per la precisione, chi dice che la Samp non vince da parecchio è male informato: 1 a 0 al Bologna prima che lo stesso Bologna giocasse con noi, quindi 2 partite
  • chicco52 26/04/2018 19:59:31

    Ho timore che domenica venga resuscitata anche la sampdoria per non fare un torti a nessuno.
  • quicksand 26/04/2018 18:52:53

    Lopez la smetta di fare il ragioniere e metta in campo una squadra con l'imperativo di vincere ad ogni costo.
  • alecarlo 26/04/2018 18:08:57

    Ma il Cagliari non deve preoccuparsi degli avversari bensì del proprio comportamento!!
  • Cagliari963 26/04/2018 16:53:20

    Si potrebbe tentare con il modulo 5-5-5 del grande Oronzo Canà.
  • Lewis 26/04/2018 16:51:46

    Il Cagliari, oltre alla pochezza tecnica, può vantare un'altra dote: quella di rigenerare situazioni storte della squadra che di volta in volta incontra. Il Torino in serie nera da svariate settimane viene a Cagliari e vince 4-0. Il Verona disastroso degli ultimi mesi si riprende alla grande quando incontra noi, vittoria 1-0. Quagliarella ha smarrito il goal in campionato da tempo immemore, non voglio approfondire oltre ma non vorrei che risuscitassimo anche questo attaccante oramai spento.
  • shardanun 26/04/2018 16:23:34

    Se perdiamo con la Samp è finita, e francamente non abbiamo dato molti segnali di intraprendenza ultimamente.