Basket » Porto Torres

Basket in carrozzina, Porto Torres nei guai: negato il visto a Gharibloo

Giovedì 26 Aprile alle 19:28


Morteza Gharibloo, a sinistra

Il Gsd Porto Torres affronterà le finali di EuroLeague 2 (l'ex Willi Brinkmann Cup) senza il suo principale terminale offensivo, l'iraniano Morteza Gharibloo.

Al 39enne pivot originario di Zanjan è stato negato il visto di accesso in terra britannica. Un imprevisto che penalizza fortemente la compagine turritana che in serata ha annunciato di voler fare chiarezza sull'accaduto.

"Ci tuteleremo con gli opportuni mezzi e nelle opportune sedi - dichiara la dirigenza del Gsd - visti anche gli ingenti costi sostenuti per la trasferta ed il fatto che, senza l'atleta iraniano, la squadra perde abbondantemente, ed in modo decisivo, in competitività".

Puggioni e compagni esordiranno domani alle 15:45, a Sheffield, contro gli olandesi dell'Only Friends Amsterdam.

Di sera, invece, affronteranno alle 20:15 i francesi di Le Cannet.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook