Calcio

Champions, il Napoli continua a sperare: 3-0 allo Shakhtar

Martedì 21 Novembre alle 22:27


L'esultanza dopo il 3-0 di Mertens

Il Napoli spera ancora. Stende gli ucraini dello Shakhtar Donets con tre reti nel secondo tempo e tiene vive le speranze di qualificazione agli ottavi di Champions League.

Sarà dura, perché i partenopei nella sesta e ultima giornata del girone devono vincere sul campo del Feyenoord e, allo stesso tempo, sperare che il Manchester City già matematicamente primo vinca sul campo degli ucraini.

Il primo passo verso l'impresa è stato fatto questa sera, al San Paolo, e non era scontato dopo un primo tempo che si è chiuso a reti bianche.

Nella ripresa gli uomini di Sarri si sono scatenati e hanno asfaltato lo Shakhtar.

A sbloccare le marcature - ahi ahi Ventura - è ancora Insigne, che aveva già deciso la partita col Milan. Un gol capolavoro il suo, che si accentra da sinistra e fa partire il suo solito destro a girare che termina la corsa sotto l'incrocio.

Il raddoppio lo firma all'81' Zielinski, che chiude uno splendido uno-due con Mertens. Ed è proprio l'attaccante belga a chiudere la partita sul 3-0 con un tap in vincente di testa su azione di calcio d'angolo.

Con il City già qualificato nel girone del Napoli, staccano il biglietto per gli ottavi anche Real e Tottenham nel gruppo H, condannando il Borussia Dortmund. Nel girone G, qualificato il Besiktas, mentre Porto e Lipsia si giocheranno il secondo posto con il Monaco già fuori.

Nel gruppo E incredibile rimonta del Siviglia che da 0-3 pareggia col Liverpool, lasciando la situazione apertissima. Inglesi a 9 punti, spagnoli a 8, Spartak Mosca a 6 punti.

(Redazione Online/L)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook