Calcio » Sardegna

Serie D, domani il derby tra San Teodoro e Tortolì. In trasferta Nuorese, Budoni e Latte Dolce

Sabato 11 Novembre alle 07:50 - ultimo aggiornamento alle 08:22


Massimiliano Paba (foto Latte Dolce)

Si giocano domani le gare della 12esima giornata del campionato di Serie D.

Le squadre sarde che occupano le parti più basse della classifica sono attese da compiti non facili.

In calendario il derby San Teodoro-Tortolì, ultima e penultima della classe rispettivamente con quattro e sei punti.

La vittoria è d'obbligo per le due squadre, anche il pareggio potrebbe servire a poco, soprattutto ai padroni di casa.

Francesco Loi è un tecnico che di recente è stato messo in discussione, bisogna però ricordare che il mister ha salvato in passato il Lanusei da una situazione analoga e che lo scorso anno ha portato proprio il Tortolì per la prima volta in Serie D.

Lo stesso San Teodoro nell'ultima stagione ha saputo salvarsi ai playout, ai danni di un'altra squadra sarda, il Muravera.

Il Lanusei, che ha un punto in più dei cugini ogliastrini del Tortolì, ospita la vice capolista Rieti che ha nel sardo Scotto il suo bomber.

Impegno difficile ma non impossibile.

Difficile la trasferta del Latte Dolce ad Albalonga con la squadra sarda, allenata da Massimiliano Paba, che deve riununciare agli squalificati Scanu e Bianchi.

La Nuorese viaggia a Monterosi con l'obbligo di ritornare con punti in tasca per non aggravare la sua posizione.

Trasferta anche per il Budoni, la prima delle sarde con 13 punti, che giocherà sul campo del Trastevere, quinto della classe.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook