Basket » Monaco
Loading the player...

Champions: la Dinamo ospita il Monaco alla caccia della vittoria europea numero 30

Martedì 31 Ottobre alle 10:40 - ultimo aggiornamento alle 15:19


Si gioca al PalaSerradimigni (inizio alle 20.30) il quarto turno della Champions, la partita numero 80 in una coppa europea, che vede Sassari sempre presente dalla stagione 2012/13, come solo Milano ha saputo fare.

Il bilancio finora è di 29 vittorie in 79 gare. Strappare il 30 stasera è compito non semplice, perché il Monaco è professore severo, che finora ha "bocciato tutti": ha rifilato 37 punti alla Juventus Utena, 29 punti all'Hapoel Holon in terra israeliana e 16 punti all'Emisey Krasnoyarsk in una gara chiusa già al terzo quarto.

Se la Dinamo ha il dubbio sulle condizioni di Randolph, che dopo la leggera distorsione ad una caviglia potrebbe riposare, la squadra monegasca si presenta senza il centrone Fofana, ancora infortunato, ma Kikanovic viaggia fortissimo: 16 punti e 6 rimbalzi di media.

In cabina di regia è arrivato Craft, protagonista l'anno scorso a Trento, che si alterna con Dj Cooper (5 assist). In un organico completo in ogni ruolo spiccano pure la guardia Robinson (13 punti), l'alapivot tiratrice Evans (14 punti col 57% da tre e 5 rimbalzi), l'atletico Sy (12 punti) e gli esterni Gladyr e Lacombe.

Solo se il Banco di Sardegna vince potrà rientrare in zona playoff (passano quattro squadre su otto) altrimenti scivolerà al sesto posto e sarà costretta ancora ad inseguire.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile.

1 commenti

  • nicogs 31/10/2017 12:08:35

    Conosciamo questi giocatori dall'anno scorso e sappiamo che sarà molto difficile vincere. Craft l'anno scorso con Trento ci fece male e l'assenza di Fofana è più che compensata da Kikanovic, veramente un brutto cliente. Improbabile ma necessario vincere. Godiamocela e speriamo...