Calcio

Serie D, continua la crisi della sarde: un solo punto in sei partite

Domenica 22 Ottobre alle 17:22


Massimiliano Paba, allenatore del Latte Dolce

Cinque sconfitte ed un solo pareggio, quello del latte Dolce, per le squadre sarde di serie D.

Un'altra giornata da dimenticare e una crisi che sembra non conoscere fine. Ha perso anche la Nuorese che aveva dato segno di ripresa vincendo le due precedenti gare. I barbaricini sono stati battuti sul campo dell'Aprilia per 1-0.

Il San Teodoro passato in vantaggio con Santagata è stato travolto in casa per 3-1 dal Rieti. Sconfitta esterna del Tortolì (4-3 dal Lupa Roma) andato in rete con Nieddu, Bergese e Spinola.

Pari (0-0) della Latte Dolce a Sassari. Per la squadra di Massimiliano Paba è il secondo pareggio consecutivo.

Il Lanusei ha perso in casa col Trastevere (1-2): il gol ogliastrino porta la firma di Alvarez.

Sconfitta onorevole, ma sempre sconfitta per il Budoni (1-0) sul campo della capolista Atletico. Un avvio di stagione decisamente in salita per le sarde che, a parte la Nuorese, sono tutte relegate in fondo alla classifica. In attesa del mercato di dicembre, molto lontano, occorre comunque far punti per non peggiorare la situazione.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile.

1 commenti

  • Certocom 23/10/2017 08:05:31

    Quest'anno si profilano quattro retrocessioni. Spero si pensi bene di rivedere il sistema dei campionati regionali che crea troppo divario nell'Eccellenza illudendo di poter fare bene nelle categorie superiori contro le corazzate laziali, toscane, campane, etc....