Volley » Sardegna

Volley Serie B, dopo l'esordio in sordina le squadre sarde cercano il riscatto

Venerdì 20 Ottobre alle 11:13 - ultimo aggiornamento alle 12:16


Il coach del Sarroch Chicco Balletto

Seconda giornata di campionato per le squadre sarde di Serie B che, dopo un avvio avaro di soddisfazioni, sperano che il prossimo turno sia più fruttuoso di quello d'esordio che ha lasciato nell'Isola solo 4 punti, tutti in B maschile, con il successo pieno del Sarroch e la sconfitta al tie break del Cus Cagliari-Sandalyon.

Battuta la scorsa settimana a Marcianise la Vba Olimpia Sant'Antioco si presenta domani al suo pubblico per la prima stagionale (ore 15.30) decisa a riscattarsi a spese della Roma 7.

In trasferta le altre due isolane: il Sarroch gioca a Roma contro quella Fenice che è passata sabato scorso sul campo del Cus Cagliari Sandalyon che va in Campania, sul campo del Cimitile, senza l'infortunato Moretti.

In B1 femminile debutto casalingo per il Capo d'Orso Palau che, tornato al completo con il recupero della palleggiatrice Sintoni, aspetta al varco il Garlasco per strappargli i primi punti della stagione.

A Torino gioca l'Alfieri che, con una squadra rinnovata e ringiovanita, sa di andare incontro a un campionato difficilissimo.

In B2 femminile la San Paolo Cagliari non vuol lasciarsi sfuggire l'occasione di festeggiare con i suoi tifosi il ritorno in un campionato nazionale (ore 16) con un successo sulle romane del Castello.

Alla prima trasferta la neopromossa Farmacie Sircana Sorso che spera di non tornare a mani vuote da Donoratico.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook