Altri sport

Surfcasting, Milva Manis al Mondiale in Sudafrica: "Mi sembra un sogno"

Mercoledì 18 Ottobre 2017 alle 18:33 - ultimo aggiornamento Mercoledì 18 Ottobre 2017 alle 19:12


Milva Manis

Questa mattina Milva Manis ha ricevuto dalla Fipsas (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee) la lettera ufficiale della convocazione al Mondiale di Surfcasting che si terrà a Langebaan, in Sud Africa, dal 4 all'11 novembre.

"È un sogno, sono felicissima - dice la surfcaster ortacesina - non pensavo di riuscire ad arrivare a un Mondiale, soprattutto a quello in Sud Africa che è il più ambito da tutti gli atleti che praticano questo sport. Aprire lo scatolone contenente la divisa della nazionale italiana è stato veramente emozionante".

Grazie al secondo piazzamento (con 14 penalità) ottenuto a dicembre al Club Azzurro di Reggio Calabria, l'atleta dell'Hippocampus Club Cagliari sarà l'unica donna sarda a difendere i colori azzurri in terra africana.

"Per arrivare a far parte della nazionale - spiega Milva Manis - occorre classificarsi tra le prime tre del podio, mentre le altre tre le sceglie il tecnico. Ora mi sto allenando in spiaggia soprattutto a lanciare piombi pesanti e a utilizzare canne pesanti, in quanto dovremmo andare a insidiare prede come squali e altri pesci di una certa mole. Per me - conclude l'atleta - è già un grande successo essere arrivata fino a qui, spero che la squadra riesca a raggiungere degli ottimi risultati, noi sicuramente ce la metteremo tutta".

Con lei partirà dalla Sardegna anche il campione cagliaritano Emiliano Tenerelli che fa parte del sestetto azzurro maschile.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook