Altri sport » Palau

Nuoto in acque libere, Francesca Secci vince per la terza volta il titolo italiano paralimpico

Sabato 23 Settembre alle 19:11 - ultimo aggiornamento alle 20:12


Francesca Secci

Francesca Secci ha fatto tris: per la terza volta la portacolori della Saspo Cagliari ha vinto il campionato italiano paralimpico di nuoto in acque libere.

Nella tappa di Cannigione, ultima del circuito dopo quelle di Vietri sul Mare, Nemi, Villa San Giovanni e Arona, è arrivata prima davanti a Cristina De Tullio della Fanfulla Lodi e Chiara Vellucci della Lazio.

In campo maschile il titolo è andato al favorito Roberto Pasquini, portacolori della Lazio.

Vice campione italiano, Nicola Azara della Asd Progetto Albatross, società organizzatrice della manifestazione.

Terzo Vittorio Abete della Nuotatori Campani Napoli.

Gli atleti hanno percorso 3,5 chilometri con partenza dalla spiaggia di Tanca Manna e arrivo su quella di Cannigione.

Domani il programma porta gli appassionati a Palau per la gara di fondo sulla distanza dei 5 chilometri, valida sia per il circuito Nal Sardegna che per quello nazionale della Fin.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook