Calcio

Calcio Serie C, Arzachena in casa del Piacenza. Giorico: "Forti ma non sono dei fenomeni"

Sabato 23 Settembre alle 14:11


Mauro Giorico

Pensiero unico e positivo. "Contro il Piacenza proveremo a giocare la nostra partita: è una squadra forte ma non sono fenomeni, con la giusta concentrazione e attenzione", dice Mauro Giorico, "potremo fare bene".

Alla vigilia della gara esterna col Piacenza, in programma domani alle 16,30, l'allenatore dell'Arzachena presenta la sfida valida per la quinta giornata di Serie C e i precedenti non possono non essere tirati in ballo.

"Dopo una partenza così e così, il Piacenza ha colto un buon punto a Olbia e ha battuto l'Arezzo in casa, ma, che si schieri col 3-4-2-1 o col 3-5-2, difende in dieci e non è un caso che, contro i toscani, il pallino del gioco l'abbia sempre avuto l'avversario", prosegue Giorico.

"So che Perderzoli non sta bene fisicamente, dunque il tecnico Arnaldo Franzini non lo rischierà. Presumo che giocheranno con lo stesso undici di domenica e lanci lunghi all'indirizzo di Romero: bisogna vedere quanto incideranno gli scontri individuali, essendo il Piacenza una squadra molto fisica, e gli episodi, ma in settimana i ragazzi hanno lavorato bene e li vedo motivati a proseguire sulla falsa riga di quanto fatto finora".

In quattro partite, gli smeraldini hanno conquistato 6 punti.

Soprattutto, la matricola biancoverde viene dal successo al fotofinish sul Pontedera, viatico niente male sulla via del "Garilli".

"Continuiamo così", suona la carica l'allenatore dell'Arzachena. "Ci sono cinque o sei squadre, e tra queste Pisa, Livorno, Siena e Viterbese, che possono vincere il titolo ma il nostro campionato è metterne dietro quattro per evitare i playout e salvarci direttamente".

Quanto al match di domani "la formazione sarà decisa all'ultimo momento: Vano e Sanna in attacco insieme dipendono da alcune considerazioni sul tipo di gara che vogliamo fare, perché con loro in campo contemporaneamente risultiamo sbilanciati e meno coperti a metà campo, ma non è escluso che si parta così, come che si riuniscano in corso d'opera com'è successo contro il Pontedera".

Allo stadio "Garilli" di Piacenza arbitra Federico Fontani di Siena.

Questi i giocatori convocati da Giorico per la trasferta emiliana:

Portieri: Cancelli, Ruzittu; difensori: Arboleda, Maestrelli, Peana, Piroli, Russu, Sbardella; centrocampisti: Aiana, Bonacquisti, Casini, La Rosa, Nuvoli, Taufer; attaccanti: Bertoldi, Curcio, Lisai, Sanna, Vano.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook