Calcio

Troppi occhi indiscreti agli allenamenti: il Borussia Dortmund compra la "collina degli spioni"

Venerdì 17 Febbraio alle 14:48 - ultimo aggiornamento alle 15:48


La collina con vista sul campo

Il Borussia Dortmund ha detto basta agli "spioni" durante gli allenamenti, e lo ha fatto nell'unico modo possibile: comprando la collina con vista sul campo della squadra tedesca.

L'allenatore Thomas Tuchel finora ha dovuto sopportare troppi occhi indiscreti durante il training dei giocatori: a dare fastidio non erano i tifosi gialloneri appostati ma giornalisti e, spesso, osservatori in incognito delle altre società. Tutti lì a sbirciare segreti e tattiche di gioco.

Il problema era già stato sollevato dall'ex coach Jürgen Klopp ma è con Tuchel che la società ha deciso di acquistare la "collina delle spie", e a caro prezzo: ben 326mila euro.

In Italia la "spy-story" calcistica più famosa risale al 2013, quando l'allenatore dei portieri del Genoa, Luca De Prà, è stato sorpreso dai dirigenti della Sampdoria mentre, in tenuta mimetica e con tanto di binocolo, spiava i blucerchiati a Bogliasco.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook