Spettacoli » USA

Colpo di scena nel "caso" Asia Argento: per Bennett l'accusa di molestie dalla ex fidanzata

Venerdì 14 Settembre alle 15:25


Asia Argento (foto Ansa)

Nuovo colpo di scena nel caso Asia Argento.

Secondo quanto riportato dal sito "Daily Beast", infatti, Jimmy Bennett, giovane attore che ha accusato la regista di molestie quando era ancora minorenne, sarebbe stato a sua volta denunciato, e per lo stesso motivo, nel 2015 dalla ex fidanzata.

Secondo il sito web statunitense, entrato in possesso degli atti legali, la ragazza sarebbe stata "manipolata", pedinata e minacciata da Bennett, sia durante che dopo la loro relazione. Al punto che il 17 luglio del 2015 i giudici della Corte Suprema di Los Angeles avrebbero emesso una misura restrittiva temporanea nei confronti di Bennett, al fine di proteggere la ragazza e sua madre.

"Ci siamo lasciati che io avevo 17 anni e lui 18, ma ha continuato a molestarmi tramite telefonate e messaggi", ha raccontato l'ex fidanzata di Bennett, la cui identità non è stata rivelata. "È potenzialmente violento”, ha quindi aggiunto, spiegando che "ha alla spalle alcune storie di droga".

Dal documento giudiziario di 14 pagine emerge inoltre che Bennett, accusato anche di "stalking" e "pornografia minorile", avrebbe fatto sesso con la ragazza quando lei era ancora minorenne.

"Avevo 17 anni e non lo avevo mai fatto, lui mi ha convinta - ha raccontato la presunta vittima -. Si è fatto strada nella mia vita, mi ha manipolata fino a farsi mandare delle mie foto nuda: questo mi ha creato danni emotivi".

(Unioneonline/v.l.)

 
lo chef bourdain con asia argento (foto ansa da instagram)
Quegli sms fra Bourdain e Asia Argento: "Paga e aiuta un 'povero scemo'"

 
asia argento con jimmy bennet (foto da instagram)
Asia Argento, parla Jimmy Bennett: "Mi vergognavo e avevo paura"

 
una foto del 2013 pubblicata sul profilo instagram di asia argento l attrice con jimmy bennet
Asia Argento: "Mai fatto sesso con Bennet, ho pagato perché lo ha deciso Bourdain"

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

3 commenti

  • studioroma 15/09/2018 22:15:27

    se un ladro entra a casa mia , significa che sono stato derubato, poi se il derubato ruba a casa di un altro , significa che anch'esso è ladro. il fatto che l'ultimo sia ladro non esclude che sia comunque stato derubato da un ladro come da denuncia. dunque emerge che la Asia ha delle responsabilità per quel fatto, indipendentemente dalla condotta violenta che il violentato da asia ha fatto emergere poi con altre, sono due fatti diversi con diverse responsabilità individuali
  • user223863 15/09/2018 07:56:13

    Ma cosa c'entra? È un caso di molestie di bennet, ma che non c'entra nulla col caso di Asia argento con Bennett.
  • user214759 14/09/2018 19:54:39

    Sta diventando una barzelletta. Oramai si grida alla molestia per moda e per ottenere piccioli ma non ci crede più nessuno.