Spettacoli

"Musicando Insieme", trionfo per il concerto di Porto Torres

Giovedì 16 Agosto alle 20:01


Con un clamoroso successo denso di applausi, ovazioni e richieste di bis si è concluso il concerto di Ferragosto dell'ensemble under 16 "Musicando Insieme" diretta dal maestro Elisabetta Maschio.

Un "brindisi" finale tra il numeroso pubblico e i 37 orchestrali, giovanissimi musicisti che hanno calcato con disinvoltura lo splendido teatro della basilica di San Gavino, a Porto Torres, sancendo una serata ricca di emozioni.

Una partecipazione intensa del pubblico che testimonia la solidità nel panorama culturale della città e non solo di un appuntamento "Musica & Natura" giunto alla sua tredicesima edizione organizzato dall'associazione Musicando Insieme con la direzione artistica di Donatella Parodi.

Perizia e sontuosità delle atmosfere hanno accompagnato un repertorio classico, di musica leggera e da film, interpretato con maestria e professionalità dai giovani orchestrali provenienti da diverse scuole civiche di musica e dai licei musicali della Sardegna nonché dai conservatori di Sassari e Cagliari.

Dalle musiche di Haendel all'Ave Maria di Schubert si sono poi susseguiti brani allegri dal film di Pinocchio senza dimenticare le vibrazioni intense del pezzo "La strada" tratto dall'omonimo film di Fellini.

Il più intenso Now We Are Free la colonna sonora del film Il gladiatore che ha incantato la platea grazie alla voce armoniosa della cantante Rebecca Ginatempo e infine il brano più strumentale "I got rhythm" con il suo raccogliersi ordinato sempre più intrecciato delle voci degli strumenti, guidate in modo preciso e attento dal maestro Elisabetta Maschio fino alla deflagrazione armonica finale.

La manifestazione che ha toccato le città di Alghero e Castelsardo, è stata inaugurata a Porto Torres con dieci appuntamenti musicali ospitati nella basilica dei Santi Martiri, e centocinquanta tra giovani e professionisti che hanno partecipato alle master class.

Mariangela Pala

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook