Spettacoli » Provincia di Roma

Bus vandalizzati, la figlia di Morgan e Asia Argento chiede scusa

Giovedì 02 Agosto alle 10:45


Anna Lou Castoldi in una delle immagini pubblicate su Instagram

Anna Lou Castoldi, figlia di Morgan e Asia Argento, dopo le polemiche dei giorni scorsi circa le foto postate su Instagram in cui mostrava con orgoglio alcuni sedili da lei vandalizzati sui bus Atac a Roma, torna sui suoi passi e chiede pubblicamente scusa attraverso un lungo messaggio affidato a una story su Instagram.

"Chiedo scusa, non però in modo formale, conformista, come chi lo deve fare, ma chiederò scusa in modo sincero col cuore e con la testa alle persone che ho offeso, non a chi non ha nulla a che fare con quello che è successo", scrive Anna Lou.

Aggiunge: "Gli errori li commettiamo tutti, gli adolescenti poi, sono una miniera di sbagli, perché fanno esperienza, e ogni sbaglio serve sempre per insegnarci qualcosa. Non venitemi a dire perché che quello che ho fatto è una cosa strana per una ragazza della mia età. Non è altro che una 'ragazzata', ma ciò non mi giustifica".

Anna Lou nel messaggio si è quindi scusata con le persone che dovranno pulire la firma lasciata sul sedile del bus. E poi con i suoi genitori, per aver dato "un'altra occasione per criticarli".

(Unioneonline/v.l.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

6 commenti

  • user238504 03/08/2018 08:02:30

    I tuoi genitori possono certamente pagare i dannni da te causati, e, forse, anche qualche seduta dallo psicologo, visto che non ti hanno educata a dovere.
  • gradisar 02/08/2018 19:10:05

    "si è quindi scusata con le persone che dovranno pulire la firma lasciata sul sedile del bus" Invece di scusarsi con loro potrebbe pulire lei direttamente. No, eh?
  • franknews 02/08/2018 18:56:52

    Vanno bene le scuse, ma i danni chi li paga, gli utenti?
  • Sorigumaccu 02/08/2018 14:20:20

    Cosa intende per sbaglio? Voleva scrivere nel quaderno, ma per sbaglio ha scritto sul sedile?
  • nur 02/08/2018 13:14:16

    Da un albero di pere non nascono mele....
  • gioiello 02/08/2018 12:29:29

    Va seguita da uno psicologo perché con questo gesto ha voluto che si parlasse di lei