Spettacoli » Sinnai

Sinnai, il coro Serpeddì al concorso nazionale di Vittorio Veneto

Sabato 05 Maggio alle 19:05


Il coro Serpeddì, dal loro sito ufficiale

Il Coro Serpeddì Sinnai è stato ammesso a partecipare alla 52esima edizione del concorso nazionale di Vittorio Veneto, dedicata al centenario dalla conclusione della Grande Guerra (1918/2018).

L'evento, previsto nei giorni 19 e 20 maggio nello storico teatro Lorenzo Da Ponte, è articolato in 5 diverse categorie per i relativi programmi tematici, monografici, frutto di ricerca musicologica e di studio e collaborazioni fra compositori ed elaboratori.

Il Coro Serpeddì si cimenterà nella apposita categoria "B" riservata al canto polifonico di ispirazione popolare con un progetto-programma dal titolo: " Su 151° Reggimentu - Brigata Sassari de Sinnia partiant a su fronti".

Il progetto-programma prevede l'esecuzione di sei brani in lingua Sarda, due nella variante Logudorese e quattro nella variante Campidanese.

La denominazione del progetto è in Sardo campidanese ed è legata indissolubilmente alla ricorrenza solenne del "Centenario" dalla fine della Grande Guerra, ai temi della pace e della fratellanza.

Per i componenti il Coro Serpeddi Sinnai ha grande importanza e coinvolgimento personale a causa delle vicende occorse ai loro nonni, in primis nel conflitto, di cui hanno sentito sempre raccontare, dal Carso all'altipiano di Asiago dei "Sette Comuni", della battaglia dei "Tre Monti" (Col de Rosso, Col d'Echele e Monte Valbella) al Piave.

Lo scopo del sodalizio è quello di promuovere e diffondere le antiche e nuove composizioni corali della tradizione Sarda ad essa fedeli nello schema linguistico e musicale in ogni loro aspetto ed espressione, principalmente quelle di Sinnai e del Campidano.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook