Spettacoli

Francesco Montanari è il miglior attore di serie tv, per lui uno struggente post dalla moglie

Giovedì 12 Aprile alle 14:24


L'Italia vince a Canneseries, il festival di Cannes delle serie tv, con Francesco Montanari, incoronato migliore attore per la splendida interpretazione ne "Il Cacciatore", la fiction prodotta da Cross Productions e Beta Film in collaborazione con Rai Fiction, in onda su Rai2.

"Voglio ringraziare il mio agente. Mi aveva detto: in cinque anni ti porterò sul palcoscenico di Cannes e ce ne sono voluti solo tre". Così ha commentato la vittoria, raggiante, l'attore, e dopo avere gridato un “ti amo” alla moglie a casa, la conduttrice di origini sarde Andrea Delogu.

Per lui in premio la celebre palma realizzata in neon, e un riconoscimento che ha ancor più valore in quanto nella manifestazione si è deciso di valorizzare una sola interpretazione, senza alcuna differenziazione di genere, fra maschile e femminile, come accade agli Oscar, ai Golden Globe o ai David di Donatello.

Ispirata alla vera storia del magistrato Alfonso Sabella e liberamente tratta dal libro "Cacciatore di mafiosi" di Alfonso Sabella , la serie "Il cacciatore" - diretta da Stefano Lodovichi e Davide Marengo - racconta una delle pagine più difficili della lotta fra Stato e mafia siciliana nei primi anni Novanta.

Nel racconto l'arresto di boss come Leoluca Bagarella, Giovanni Brusca, Vito Vitale, Pietro Aglieri e il rapimento e l'omicidio del figlio del pentito Santo Di Matteo, il piccolo Giuseppe di appena 12 anni.

"Il Cacciatore vede premiata su un prestigioso palcoscenico internazionale la scelta per l'innovazione di linguaggio – il commento di Eleonora Andreatta, direttore di Rai Fiction - e per una generazione di personaggi che scavano nella realtà e ne vivono le contraddizioni, dimostrando di poter competere al più alto livello della serialità, oltre i confini nazionali".

Per Francesco Montanari il post pieno d'amore della moglie: "Quasi un anno di riprese e preparazione al personaggio, 8 chili persi (mi sono sposata un torello e mi sono ritrovata un fuscello) e settimane e settimane lontani. L'amore, la dedizione e la passione che metti nel tuo lavoro è d’ispirazione ogni giorno per me, ogni ora. Ho sposato te e tutti i personaggi che interpreterai e ne sono felice perché la vita non sarà mai noiosa insieme. Sei immenso amore mio, per tutto. Ti amo. E scusa se uso i social per dirtelo ma lo voglio urlare fino allo sfinimento BRAVO!".

Il post di Andrea Delogu:

Il post di Andrea Delogu

(Unioneonline/v.l.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • Alfie 14/04/2018 18:27:04

    Complimenti.