Spettacoli » Alà dei Sardi

Alà dei Sardi, arriva "Musica senza confini"

Martedì 25 Luglio 2017 alle 15:11


Ad Alà dei Sardi arriva "Musica senza confini"

Un revival di gruppi musicali dagli anni Sessanta ad oggi: è quanto propone la manifestazione "Musica senza confini" in programma ad Alà dei Sardi sabato 29 luglio.

Organizzata dal Comune in collaborazione con la pro Loco, sarà presentata da Marilisa Giunta e vedrà le esibizioni di gruppi musicali di Alà dei Sardi, Buddusò, Ittireddu, Olbia e Oristano.

Sul palco saliranno alcuni gruppi che si sono ritrovati dopo tanti anni e che, complice la musica, hanno deciso di rimettersi insieme per suonare ed esibirsi: quattro le formazioni locali, con l’Anonimo, i K2, i Black Souls e i Settenote, poi ci saranno le band ospiti Casa del Sole di Buddusò, i Zuighes di Ittireddu, Fronte del Porto di Olbia e, per finire, il gruppo revival tributo "Salis & Salis" di Oristano.

Per l’occasione ci sarà anche l’esordio ufficiale di una band di giovanissimi, "L’Ala della Musica", che saranno accompagnati dal gruppo di ballo The 4 Dancers. Durante la manifestazione spazio anche alla musica e al ballo tradizionale alaese con l’esibizione del Coro Sant’Austinu, i Tenores Santu Frantziscu e il Gruppo Folk Santu Frantziscu.

La manifestazione si aprirà con i saluti del sindaco Francesco Ledda, a seguire altri interventi in tema di storia e sociale.

Per l’intera durata della manifestazione un maxischermo proietterà le immagini più belle del concerto.

(Redazione Online/v.l.)

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook