Spettacoli » Provincia di Cagliari

"MacBettu", a Cagliari il debutto nazionale di Shakespeare in sardo

Lunedì 20 Marzo 2017 alle 20:59


"Macbettu", un momento della pièce

Debutta mercoledì (prima nazionale) al Teatro Massimo di Cagliari alle 21 l'opera teatrale "MacBettu": una proposta visionaria e audace che lavora sul linguaggio e la gestualità trasponendo il "Macbeth"di Shakespeare nel cuore di un'immaginaria Barbagia.

L'idea è del regista romano - ma di origini nuoresi - Alessandro Serra e nasce nel corso di un reportage fotografico tra i carnevali della Barbagia.

In scena i suoni cupi, prodotti da campanacci e antichi strumenti, le pelli di animali, le corna, il sughero.

C'è molta attesa per l'esordio cagliaritano che vedrà in scena, come da tradizione elisabettiana, solo uomini: Fulvio Accogli, Andrea Bartolomeo, Leonardo Capuano, Giovanni Carroni che ha riscritto la drammaturgia in sardo nuorese, Maurizio Giordo, Stefano Mereu, Felice Montervino e Leonardo Tomasi.

La produzione è di Sardegna Teatro con la Compagnia Teatropersona.

Ecco l'intervista al regista Alessandro Serra, che spiega le ragioni di questa sua scelta linguistica.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook