Agenda » Senorbì

Senorbì, alla scoperta delle tradizioni attraverso il pane antico

Mercoledì 25 Aprile alle 16:10 - ultimo aggiornamento alle 18:16


Uno dei laboratori gastronomici di Senorbì

Un fine settimana dedicato alla riscoperta delle antiche tradizioni di Senorbì.

Venerdì, dalle 17 alle 19 in via Santa Lucia 6 nella frazione Arixi, si terrà il laboratorio di preparazione del lievito madre (su frammentu sardu): il lievito fatto in casa che ancora viene utilizzato per la preparazione del pane.

Sabato, dalle 8.30 alle 14, il laboratorio andrà avanti con la preparazione del pane tradizionale nelle sue tipologie moddizosu, pistoccu e costedda (fatti lievitare per tanto tempo al caldo) in un autentico legame con il passato che si rinnova in cucina.

Si tratta dell'ennesima iniziativa promossa dal comitato di Sant'Antioco e Santa Mariedda (i cinquantenni di Senorbì, coordinati dalla presidente Elisabetta Cirina) per la valorizzazione delle più importanti tradizioni gastronomiche e artigianali dell'intera Trexenta.

L'obiettivo è restituire un futuro alle antiche ricette, tramandate oralmente (e con la pratica) dalle esperte massaie alle giovani generazioni.

Nei giorni scorsi si sono tenuti i corsi di seadas di formaggio (secondo la ricetta originale) e le panadedas di verdure.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook