Agenda » Ales

Marmilla: boom di iniziative culturali a Sini, Mogoro, Villaverde e Ales

Giovedì 20 Aprile alle 17:56


Al lavoro Giuseppe Bosich, protagonista della mostra a Villaverde

Da domani a sabato boom di iniziative culturali nell'Alta Marmilla: storia, arte, tradizioni, letteratura e teatro.

GLI APPUNTAMENTI, A SINI - A Sini domani alle 17 nel salone dell'ex scuola elementare un incontro organizzato da familiari ed amici, Comune, Pro loco e parrocchia per presentare gli scritti di padre Giuseppe Simbula in occasione del suo ottantesimo compleanno. Interverranno padre Simbula, il sindaco Massimo Cau, il parroco don Samuele Aru, il vescovo di Ales padre Roberto Carboni, il ministro provinciale dei frati minori conventuali padre Salvatore Sanna, Gianni Cau, Miranda e Lauretta Cancedda, Marina Melis e il coro parrocchiale "Santa Chiara" diretto da Valeria Marras.

A MOGORO - Sempre domani ma a Mogoro alle 18,45 nella nuova sala all'ingresso del municipio inaugurazione di "Occhio alla Marmilla", mostra degli allievi del corso di fotografia organizzato dallo staff del festival "Bi Foto" col sostegno di Pro loco e Comune. Saranno esposte le foto di Andrea Lasi, Anna Broccia, Antonio Accalai, Gabriella Ortu, Gianna Mura, Daniele Manca, Luca Orrù, Luigi Carta, Luisella Aresu, Manuela Corona, Marco Lai, Mariana Millapan, Maria Luisa Marongiu, Massimo Pia e Sergio Orrù.

AD ALES - Domani alle 18,30 nella galleria d'arte "Amphora" di Ales la presentazione dell'ultimo libro di poesie di Anna Steri "Nevralgie affettive" con l'autrice e il giornalista e critico Matteo Fais.

VILLA VERDE - Ancora domani alle 18,30 nell'ex frantoio di Villa Verde sarà inaugurata la mostra "Bosich incartato" organizzata dalla biblioteca comunale.

L'esposizione parte da 16 opere inedite ad olio su carta di Giuseppe Bosich e prosegue con un percorso di 29 tele e 6 ceramiche. Dalle 15 alle 18,30 l'artista realizzerà anche una lavagna dal vivo per la rassegna "Alla lavagna artisti". Infine sabato alle 19 nel cineteatro San Luigi di Ales lo spettacolo teatrale "Quaderni dal carcere" proposto dall'Associazione Casa Natale Antonio Gramsci, Comune e Regione, in occasione dell'anno gramsciano. L'ingresso è libero.

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook