Politica » Assemini

Voto a Iglesias e Assemini
I sindaci sono Usai e Licheri

Lunedì 25 Giugno alle 00:20 - ultimo aggiornamento alle 17:08


Sabrina Licheri e Mauro Usai

Il Movimento 5 Stelle conserva Assemini, il centrosinistra vince a Iglesias.

Sono questi i verdetti dei ballottaggi delle elezioni comunali nei due comuni sardi al voto per il rinnovo dell'amministrazione comunale.

Ad Assemini ha trionfato, con quasi il 60%, la candidata pentastellata Sabrina Licheri, che ha sconfitto lo sfidante Antonio Scano del centrodestra.

A Iglesias, invece, Mauro Usai, candidato del centrosinistra, ha prevalso con il 52% delle preferenze su Valentina Pistis, esponente del centrodestra.

Un seggio a Iglesias (foto Angelo Cucca)
Un seggio a Iglesias (foto Angelo Cucca)

Ad Assemini, fino a mezzogiorno aveva votato il 15,06% degli aventi diritto (18,66% al primo turno) mentre a Iglesias il 17,44% (21,43% al primo turno).

Alle 19, invece, a Iglesias aveva votato oltre il 33 per cento, mentre ad Assemini poco più del 28.

L'affluenza totale alle 23: Iglesias 46,19% (al primo turno 59,1%), Assemini 41,3 (al primo turno 50%).

(Unioneonline/l.f.)

LA GIOIA AD ASSEMINI:

IL SERVIZIO DA IGLESIAS:

GLI ALTRI COMUNI ITALIANI:

 
una cittadina al voto
Il Pd crolla in Toscana. M5S vince a Imola e Avellino

CALO DELL'AFFLUENZA:

 
immagine simbolo
Affluenza ancora in calo: 47,6%

IL PRIMO TURNO:

 
Sardegna, eletti i sindaci: Assemini e Iglesias al ballottaggio

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

8 commenti

  • user234904 26/06/2018 09:14:09

    sono solidale con gli esseri umani italiani gli altri non son miei fratelli, poi pensala come vuoi mi lascia del tutto indiferente ma chi ti conosce?,scrivo e penso con la mia testa, i nostri ragazzi l aureati partono ed arrivano questi nullafacenti parassiti,amen
  • user234904 26/06/2018 09:05:22

    vogliamo le elezioni x cambiare politica alla regione, vogliamo un presidente che parli al popolo sardo, e che difenda i confini sardi, visto che questi attuali stanno sempre zitti
  • Alfie 25/06/2018 12:38:55

    Sempre meno persone vanno a votare ma i partiti fanno finta di niente.
  • kendred74 25/06/2018 12:35:37

    user234904: io sono solidale e amico di esseri umani, gli "immigranti" come li chiami tu, ti vuoi "sbarazzare" anche di me? Non sarebbe il caso di non vederci come nemico "di cui sbarazzarsi" ma semplicemente come avversario politico? Entrate nel merito delle cose ed evitate di parlare solo per slogan, sfoggiando una rabbia repressa per chissà quale motivo.
  • kendred74 25/06/2018 12:31:08

    user233906: Si ci vuole coraggio! i vigliacchi invece trovano sempre i deboli con cui prenderesela. Non è così forse? Siete veramente convinti che i problemi della Sardegna siano qualche centinaio di migranti che vengono dall'Africa sparsi per la Sardegna? Ma ci credete per davvero?
  • user234904 25/06/2018 07:57:55

    alle prossime elezioni della Sardegna, quelle per la regione, il PD dovrà sparire
  • user234904 25/06/2018 06:54:03

    DOBBIAMO SBARAZARCI DEI POLITICI AMICi DEGLI IMMIGRANTI CHE NON FANNO GLI INTERESSI DEI SARDI, alle prossime elezioni ci ricorderemo faranno la fine di RENZI
  • user233906 25/06/2018 06:38:57

    che gran coraggio ad Iglesias