Politica » Provincia di Roma

Incontro Lezzi-Pigliaru a Roma: "Accelerare sul patto per la Sardegna"

Giovedì 14 Giugno alle 15:19 - ultimo aggiornamento Venerdì 15 Giugno alle 15:24


Il ministro del Sud

Il ministro per il Sud, la pentastellata Barbara Lezzi, ha incontrato oggi il governatore della Sardegna Francesco Pigliaru nell'ambito di un ciclo di incontri che sta svolgendo con tutti i presidenti delle regioni meridionali.

"Con Pigliaru - spiega il ministro in una nota - ho affrontato in modo cordiale e costruttivo alcuni dei temi più impellenti che riguardano quel territorio, a partire dal Patto per la Sardegna che è fondamentale per offrire nuove possibilità di crescita a una terra dal grande potenziale non ancora espresso appieno.

I due hanno parlato anche della disoccupazione "che in Sardegna purtroppo ha un'incidenza molto rilevante, soprattutto tra i giovani".

"Altra questione impellente - continua la Lezzi - è quella delle infrastrutture, su cui la Sardegna sconta un ritardo che, tra l'altro, finisce con il limitare un potenziale volano di crescita quale potrebbe essere il turismo fuori stagione".

"Infine - è la conclusione del ministro - fondamentale per l'Isola è il tema dell'istruzione e di una formazione di qualità, che possa consentire alle nuove generazioni sarde di essere competitive e di saper cogliere le sfide dell'innovazione".

Parla di incontro "molto utile per gettare le basi di un rapporto costruttivo" il governatore Pigliaru. "Da parte del ministro ci sono stati ascolto e attenzione: abbiamo fatto il punto sul Patto per la Sardegna, sullo stato di attuazione e sull'importanza di avanzare in tempi rapidi, ma non solo".

"Ci siamo soffermati in particolare - aggiunge il presidente della Regione - sulla questione della continuità territoriale e i rapporti su questo fronte con l'Unione Europea".

Pigliaru è poi andato in Senato per un primo incontro di saluto con i senatori eletti in Sardegna.

(Unioneonline/L)

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

7 commenti

  • savonaf 15/06/2018 12:25:50

    Cambiato governo, finalmente il sig. Pigliaru è stato ricevuto per discutere di Sardegna. I casi sono due: o il precedente governo (PD, del suo stesso partito) non si è degnato neanche di riceverlo (quattro gatti, pochi elettori!) o cortesemente non ha voluto, lui, disturbare. Dubbio amletico.
  • user216010 15/06/2018 07:54:10

    Non si può parlare di turismo e sviluppo senza abbattere i costi dei trasporti e dell energia Parole in libertà
  • stevi578 14/06/2018 23:29:32

    Mi sa che sei informato male.... Se leggi c'è scritto che poi Pigliaru è andato in Senato quindi è lui che è andato a Roma. In più nessun ministro è andato in giro per il mondo, solo Conte è andato una volta in Canada per il g7.
  • Antoniu 14/06/2018 23:18:16

    otttoz non si sa più cosa inventarsi per criticare a prescindere. Se sta in ufficio non vede il mondo. Se fa una trasferta nazionale dovrebbe stare in ufficio. Ridicoli!!!
  • damarchi 14/06/2018 20:16:58

    Si potrà parlare di Rinascita della Sardegna solo quando Pigliaru e la sua Giunta avranno concluso il loro mandato.
  • wing1250 14/06/2018 18:27:47

    lezzi. poveri noi.
  • otttoz 14/06/2018 16:24:06

    ma di questo governo c'è qualche ministro che lavora in ufficio anzichè viaggiare pel mondo?