Politica » Italia

Salvini: "Con Orban cambieremo le regole dell'Europa"

Martedì 05 Giugno alle 10:00


Matteo Salvini durante il comizio a Fiumicino

"Ho avuto una telefonata cordiale con il primo ministro ungherese Viktor Orban, che ci ha fatto gli auguri di buon lavoro: lavoreremo per cambiare le regole di questa Unione europea".

Lo ha detto ieri sera il neoministro dell'Interno, Matteo Salvini, in un comizio a Fiumicino (Roma), parlando del premier populista ungherese, che ha stravinto le ultime elezioni dello scorso 8 aprile.

Non è la prima volta che i due leader si dicono d'accordo in tema di politiche comunitarie, con particolare riferimento alla gestione dei migranti.

"In Lussemburgo noi diremo no al regolamento che tratterebbe per più tempo i migranti irregolari in Italia", ha detto ancora il segretario della Lega, sostenendo di voler far parte della comunità europea "con pari diritti" degli altri Paesi.

Ieri Salvini è stato al centro di un incidente diplomatico con la Tunisia.

Dopo che il leader del Carroccio in un comizio in Sicilia ha affermato che il Paese africano "esporta spesso galeotti", Tunisi ha convocato l'ambasciatore italiano.

Al diplomatico è stato espresso "il profondo stupore per le dichiarazioni del ministro dell'Interno italiano sul dossier immigrazione", le cui frasi che "non riflettono la cooperazione tra i due Paesi nella gestione dell'immigrazione e indicano una conoscenza incompleta dei meccanismi di coordinamento tra i servizi tunisini e italiani".

Oggi Salvini ha risposto a Tunisi, precisando che le sue parole sono state prese fuori contesto: "Sono disponibile a incontrare nel più breve tempo possibile il mio omologo tunisino per migliorare la cooperazione. Ognuno giustamente difende le sue posizioni. Da parte mia, appena passata la fiducia, sono pronto a prendere un aereo".

(Unioneonline/F)

 
matteo salvini a pozzallo
Migranti, Matteo Salvini in Sicilia: "Non siamo un campo profughi"

 
matteo salvini
Salvini contro i migranti "galeotti": e Tunisi convoca l'ambasciatore

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

4 commenti

  • rosalux 05/06/2018 20:27:08

    Caro stefanop, anche durante il fascismo gli italiani erano tutti fascisti. Lo stesso dicasi dei tedeschi che erano tutti nazisti quando governava Hitler. Eppure non si può certo affermare che ci fosse democrazia. In Ungheria la gente ha votato in massa per Orban, ma non sono tanto certa che la gente sia effettivamente contenta del suo operato e soprattutto che le sue elezioni siano avvenute in modo trasparente. Noi sappiamo solo ciò che i media asserviti vogliono farci sapere.
  • stefanop 05/06/2018 16:06:41

    Cara rosalux il popolo non mangia democrazia orwelliana, in Ungheria la gente è contenta dell'operato di Orban e lo sostiene, penso sia questa la democrazia da considerare
  • user0000001 05/06/2018 12:25:03

    questo tizio e' una barzelletta e ci fara' ridere tantissimo nei prossimi 5 anni (se ci arriva alla fine del mandato). Nei comizi in piazza lancia slogan populisti, pieni di odio e razzismo, poi quando qualcuno glielo fa notare, abbassa la cresta e va a cuccia come un piccolo cagnolino, ritrattando tutto quello che aveva detto al popolo bue.
  • rosalux 05/06/2018 10:57:22

    Salvini si sta alleando con i politici migliori. E' infatti noto che Orban, Le Pen, Erdogan, Putin, e così via, sono gli statisti più democratici d'Europa e lui, fedele nei secoli alle sue idee leghiste, non può non farseli amici. Aiuto!