Politica » Iglesias

Comunali a Iglesias: Forza Italia rompe con l'Udc e appoggia Valentina Pistis

Sabato 21 Aprile alle 17:38 - ultimo aggiornamento alle 21:56


Valentina Pistis

Nessun ripensamento. L'addio di Forza Italia alla trattativa con Piazza Sella-Udc, Fratelli d'Italia e civica Ainnantis è definitivo.

Con un nuovo comunicato, gli azzurri annunciano l'appoggio a Valentina Pistis, candidata di Cas@Iglesias, Riformatori iglesienti e Iglesias in Comune (quest'ultima formata da aderenti al Pci).

"Il gruppo cittadino iglesiente di Forza Italia - si legge nel documento - ha aperto un confronto con i rappresentanti della coalizione che sostiene la candidatura a sindaco di Valentina Pistis. Dopo aver condiviso questo percorso anche con il coordinamento regionale, che ha confermato l'impostazione di sostenere le scelte maturate nel territorio, Forza Italia individua nella persona di Valentina e nei punti programmatici condivisi una proposta politica innovativa che nasce ad Iglesias, che può liberare la città dalla palude in cui è stata impantanata da cinque anni di fiacchezza, immobilismo e lassismo del Partito democratico e che può restituire con un'azione amministrativa dinamica, vitale e con la freschezza delle idee una speranza alle nuove generazioni ed alla città".

La crisi nel centrodestra iglesiente è stata determinata dall'annuncio - da parte di Piazza Sella-Udc - della candidatura della giornalista Ilenia Mura.

Intanto Pistis ha presentato il secondo componente della sua ipotetica Giunta. Si tratta di Alberto Cacciarru, attualmente presidente della commissione Politiche sociali, indicato a ricoprire il ruolo di assessore alle Politiche sociali, Famiglia e Sport.

Alberto Cacciarru
Alberto Cacciarru

Loading...
Caricamento in corso...

Scrivi un commento

Per inserire questo commento devi essere registrato a L'Unione Sarda.
Se sei già registrato, effettua l'accesso:

Non sei ancora registrato? Registrati ora!

Hai un account su Facebook? Puoi utilizzarlo per loggarti ai nostri servizi
Login con Facebook

L’Unione Sarda ha scelto di aprire i propri articoli ai commenti dei lettori con l’obiettivo di far crescere insieme questa community nel rispetto reciproco. La redazione si riserva pertanto il diritto di rimuovere i commenti che non rispettano le regole di un confronto libero e civile. L’Unione Sarda si riserva inoltre il diritto di segnalare alle autorità competenti eventuali abusi o violazioni.

1 commenti

  • palolo 23/04/2018 08:43:53

    Una bella ammucchiata. I Comunisti alleati della Destra...incredibile ma vero. Povera Iglesias dove andrà a finire. Potere fine a se stesso. Auguri